Cookie Policy

Dichiarazione MUD: rinviata al 30 giugno.

23 Mar 2020

Dichiarazione MUD: rinviata al 30 giugno.

/
Scritto da

Come previsto dal recente decreto “Cura Italia” e, in particolare, dall’art.113, la scadenza della presentazione della dichiarazione ambientale sui rifiuti prodotti (MUD) è stata rinviata dal 30 aprile al 30 giugno 2020.

Rimangono immutate le informazioni da comunicare, la struttura del modello (articolato in sei comunicazioni), le modalità di trasmissione, le istruzioni per la compilazione del modello.

I soggetti obbligati alla presentazione del MUD sono quelli definiti dall’articolo 189 comma 3 del decreto legislativo152/2006, ovvero: trasportatori, intermediari senza detenzione, recuparatori, smaltitori, produttori di rifiuti pericolosi, produttori di rifiuti non pericolosi da lavorazioni industriali, artigianali e di trattamento delle scorie con più di 10 dipendenti, i comuni.