Informazioni sul corso

Prossima edizione23 novembre 2018
Ore24
SedeCalenzano



Categoria

Igiene e sicurezza
RSPPA - A/ B/ C
Corso di formazione per Responsabile dei Servizi di Prevenzione e Protezione (RSPP) Modulo di specializzazione ( C )

DESTINATARI: Il corso è rivolto a coloro che sono designati dal Datore di lavoro a coordinare l’insieme di persone, sistemi e mezzi esterni o interni all’Azienda finalizzati all’attività di prevenzione e protezione dai rischi professionali per i lavoratori e che hanno già frequentato il corso RSPP modulo A.

Lo scopo del corso è sviluppare le capacità gestionali e relazionali e di far acquisire elementi di conoscenza su sistemi di gestione della sicurezza, organizzazione tecnico-amministrativa della prevenzione, dinamiche delle relazioni e della comunicazione, fattori di rischio psico-sociali ed ergonomici, progettazione e gestione dei processi formativi aziendali.

PRE-REQUISITI:
Per accedere al corso è necessario essere in possesso dell’attestato relativo al corso RSPP modulo A o essere in possesso di  lauree del vecchio ordinamento in Ingegneria ed in Architettura o di una delle lauree di cui alle classi 4, 8, 9 e 10, di cui al dal D. M. 4/8/2000, indicate nel comma 5 dell’art. 32 del Dl Lgs. 81/08 e s.m.i.

ARGOMENTI
Ruolo dell’informazione della formazione: Evidenziare la stretta connessione e coerenza tra il documento di valutazione dei rischi e la predisposizione dei piani della informazione e formazione. Effettuare una ampia panoramica ampia panoramica delle metodologie e degli strumenti disponibili per realizzare una corretta informazione sul posto di lavoro.Conoscere le metodologie didattiche utilizzabili per le diverse esigenze formative e i principali elementi della progettazione didattica.Organizzazione e sistemi di gestione: Conoscere la struttura di un SGSL secondo le principali normative.Organizzare il coordinamento dei processi amministrativi interni ed esterni dell’azienda che hanno impatto sui rischi introdotti. Conoscere i principali elementi di “organizzazione aziendale”. Il sistema delle relazioni e della comunicazione: Identificare il sistema di relazioni interno/esterno tra i diversi soggetti della prevenzione e il flusso comunicativo. Illustrare sia i concetti e i principi della comunicazione sia i metodi e le tecniche finalizzate alla migliore efficacia della comunicazione per la sicurezza. Gestire efficacemente la riunione periodica per meglio valutare le condizioni di salute e sicurezza del posto di lavoro e per monitorare l’attuazione delle eventuali decisioni adottate al riguardo.Aspetti sindacali: Comprendere cosa si intende per relazioni sindacali. Elementi di contatto e differenziazioni fra relazioni sindacali e sistema della sicurezza.Benessere organizzativo compresi i fattori di natura ergonomica e da stress lavoro correlato: Conoscere gli elementi relativi allo stress da lavoro correlato in funzione del benessere aziendale. Conoscere i principi base legati alla motivazione delle persone.

AGGIORNAMENTI: La formazione RSPP è soggetta ad aggiornamento quinquennale variabile a seconda dell’ATECO come segue

40 ore per gli RSPP dei macrosettori di attività 1 – 2 – 6 – 8 – 9

60 ore per gli RSPP dei macrosettori di attività 3 – 4 – 5 – 7

100 ore per gli RSPP che ricoprono il ruolo sia nei macrosettori 1-2-6-8-9, sia 3-4-5-7

Qu.In organizza convegni e seminari su varie tematiche inerenti la sicurezza per venire incontro alle esigenze di aggiornamento di tutte le aziende.